Index

Ferruccio Farina

SIGISMONDO MALATESTA, 1417-1468

Le imprese, il volto e la fama
di un principe del Rinascimento

prefazione di Remo Bodei

MAGGIOLI EDITORE

240 pagine, 138 illustrazioni a colori

 

Ringraziamenti e scuse

Le scuse a coloro che sabato 18 non sono riusciti ad entrare a Castel Sismondo per la presentazione del libro sono doverose e sincere.

Non avevamo pensato a un così massiccio afflusso di pubblico e ci è davvero dispiaciuto per i tanti che non hanno potuto partecipare. Davvero tante scuse.

Comunque, per festeggiare Sigismondo con un nuovo libro e un brindisi nel suo sesto centenario della nascita, non c’era luogo migliore del suo castello, purtroppo non attrezzato per ospitare tante persone.

La serata è stata ricca di importanti contributi.

Grazie ad Andrea Gnassi per le sue riflessioni sulla differenza tra l’essere successori immeritevoli di una storia e di un passato, e l’essere eredi, depositari e continuatori responsabili di un patrimonio di valori. Grazie a Monica Centanni per la sua colta e affascinante immersione nel Rinascimento riminese. Grazie a Pier Giorgio Pasini per l’inatteso revisionismo negazionista dei suoi cinquant’anni di studi malatestiani che ha animato il dibattito. E grazie al brillantissimo e raffinato Michele Brambilla per la sua solida “riminesità”.

 

Gli interventi di questi bravi relatori sono visibili in rete:

 

Saluto del Sindaco Andrea Gnassi

Intervento di Monica Centanni

Intervento di Pier Giorgio Pasini

Intervento di Michele Brambilla

Intervento di Ferruccio Farina

Secondo intervento di Monica Centanni

Immagini random

Grazie

ferruccio farina | www.ferrucciofarina.it

 

 

In copertina:

Agostino di Duccio, Sigismundi vera est victoris imago, fine 1454, inizi

1455. Marmo, cm 89. Particolare del bassorilievo sul coperchio dell’Arca

degli Antenati e dei Discendenti. Cappella della Madonna dell’Acqua.

Rimini, Tempio Malatestiano. Riproduzione da un calco in gesso conservato

al Museo della Città di Rimini “Luigi Tonini”. Foto di Casalboni &

Delucca Fotografi.